Droni, ci avevi mai pensato?

Scritto da Pubblicato in Opportunità

Il mercato dei droni è in rapidissimo sviluppo in tutto il mondo sia per la tecnologia che per il business, tanto che in Italia sono più di 500 le aziende e startup che gravitano attorno a questo settore. l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC), che ha il potere di normare il traffico aereo civile, nello scorso aprile ha emanato un regolamento con precise linee guida e obblighi da osservare per coloro che vogliono utilizzare i droni civili per lavoro. Ad oggi, dopo 11 mesi dall’entrata in vigore della normativa sui Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR), la maggior parte dei droni civili nazionali volano sempre più nella legalità.

Durante questi mesi, nonostante la stringente normativa, ENAC ha rilasciato più di 370 autorizzazioni per operazioni in scenari “non critici”, autorizzato una decina di operazioni “critiche in scenari misti” e riconosciuto più di 40 enti di formazione che possono rilasciare un attestato valido al pilota. Proprio queste scuole hanno formato più di 1000 piloti autorizzati all’utilizzo di questi mezzi.

Concludendo con l’indagine di settore condotta da Dronitaly, in occasione dell’evento svolto a Milano lo scorso 24 e il 25 novembre 2014, si è delineato un mondo in costante evoluzione che vede, tra i settori con maggiore potenzialità di sviluppo nei prossimi 2-5 anni,  i servizi in agricoltura, fotogrammetria e software per l’elaborazione dei dati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *